Capalbio: illeciti alla Marzola, imputati assolti perchè “il fatto non costituisce reato”

Capalbio: illeciti alla Marzola, imputati assolti perchè “il fatto non costituisce reato”

Il Tribunale di Grosseto assolve committente, difeso dall’Avvocato Alessandro Antichi, e costruttore riguardo ai presunti illeciti alla Marzola. Il Giudice Adolfo Di Zenzo: “Il fatto non costituisce reato“.

Sotto l’articolo a cura de Il Tirreno (21/05/2022)

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-size: initial;background-position: top center;background-attachment: initial;background-repeat: initial;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 650px;}